CANOA   REPUBLIC

 

http://www.veneziaradiotv.it/wp-content/uploads/2015/02/Televenezia-e-Radio-Venezia.jpg

Daniele Scarpa e il “Desire Project”

Daniele Scarpa è campione olimpico e mondiale di canoa e ci parla del suo progetto chiamato “Desire Project” 

L’idea di Scarpa è di riunire, in un equipaggio di barca a vela, disabili e non per fargli vivere un’esperienza estremamente ricca. Si tratta di un’esperienza in mare per capire quali sono le difficoltà che vive un disabile e quali sono le possibilità che una persona normale ha per avvicinarsi a chi è disabile.

Il “Desire Project” nasce da un’idea di inclusione dove persone con disabilità e persone normodotate stanno insieme e vivono esperienze sportive, ludiche, culturali e avventurose. Già dal 2001 vennero elaborati progetti che coinvolsero ragazzi e ragazze normodotati e con disabilità.

A questo progetto partecipano persone con disabilità intellettive-relazionali, fisiche e autistiche. “L’esperienza è nata – ci spiega Scarpa – proprio per mettere alla prova questi ragazzi di fronte ad un fatto concreto”. Questo suo progetto gli ha portato immensa soddisfazione, anche grazie all’aiuto di sua moglie, campionessa paralimpica Sandra Truccolo.

Questa barca a vela partirà da Trieste il primo giugno e seguirà le coste italiane lungo 47 tappe. I ragazzi a bordo avranno dagli 8 ai 10 anni e vivranno una convivenza in un luogo ristretto in cui vigeranno delle regole.